domenica 6 marzo 2011

Giunzione dell'ancora alla catena



Oggi primo test della nuova ancora, bisogna calarla con cautela in modo che non intruppi sul rollafiocco, in risalita nessun problema. Penso che metteremo una placca di acciaio per proteggere il dritto di prua. Stiamo studiando quale sistema usare per la giunzione con la catena., nei vari forum i pareri sono discordanti, ovviamente ognuno ha le sue abitudini e convinzioni ma effettivamente se si leggono le specifiche dei carichi di lavoro e di rottura anche del miglior giunto in commercio, quello della Kong, alla trazione laterale questo si riduce drasticamente. Sull'altra avevamo un giunto girevole, tra l'altro da buttare dato che presenta segni di ossidazione. Faremo dei test con un grillo zincato di adeguato carico di rottura, credo sia meglio rischiare di avere la catena attorcigliata piuttosto che lasciare l'ancora sul fondo a causa della rottura del giunto.

2 commenti:

MaxT ha detto...

Anche noi siamo molto contenti della Delta, quando "fa testa" tiene all'infinito. Abbiamo notato una bella differenza rispetto alla Bruce che avevamo prima, non per la tenuta che su sabbia era davvero molto buona anche la Bruce, ma per la resa ovvero: la Delta ha bisogno di più calumo per funzionare bene, la Bruce lavorava anche con un calumo più scarso, ma non torneremmo indietro per nulla perchè la delta prende molto bene su più tipologie di terreni rispetto alla Bruce.
Per il giunto, mi sento di consigliarti il giunto 'twist' che ruota automaticamente l'ancora nel giusto verso mentre si infila nel musone o nella cubia. La Delta ha il brutto "vizio" di venire su storta, sarà la sua forma, e chi è a prua ogni volta bestemmia per farla girare o forza sul musone per farla ruotare, coin questo giunto gira nel verso giusto da sola. Davvero consigliato.

Eudaimonia ha detto...

Grazie MaxT per il giunto aspettiamo, vediamo prima come va con un buon grillo. Anche noi prima avevamo una Bruce usata questa estate e non ci ha mai dato problemi anche con vento sostenuto ma noi siamo maniaci della prudenza e comunque avevamo bisogno di un'ancora di rispetto ;-)