mercoledì 14 novembre 2012

Work in progress

Comincia a prendere forma!!! Dopo 36 giorni di cantiere e duro lavoro...

Prima della cura.


Stesura del fondo poliuretanico.


Stesura della resina epossidica  AMC ME 100.


Verniciatura a spruzzo con poliuretanica (è un colore della mercedes, bianco perla)


Dopo la verniciatura...lucente come una mercedes!!!


 Preparazione del Coppercoat. Ore 9.00 del 14 Novembre la temperatura è già 15°C e l'umidità 70%


A mezzogiorno abbiamo le condizioni ideali. 20° C e umidità relativa al 50%



Prima mano. (non copre molto ma è normale)


 Seconda mano.

 Abbiamo finito di dare la 4à mano alle 17.00


Abbiamo rullato e mescolato dalla mattina alle 9.00 al pomeriggio alle 17.00 senza sosta se non per mangiare un panino di corsa. Il coppercoat è una resina epossidica caricata con polvere di rame e va data bagnato su bagnato dunque il tempo necessario a fare tutta la carena in due (1h e mezza circa) che già si deve preparare un altro litro di coppercoat e ricominciare. Speriamo che sia andato tutto bene!

ma non finisce qui...c'è ancora da fare...verniciare sotto i tacchi, rimontare tutta l'attrezzatura del pozzetto, fare l'antiscivolo con kiwi grip, verniciare anche la tuga e probabilmente l'antisdrucciolo della coperta lo ricopriremo direttamente con kiwi grip dopo aver grattato con una paglietta.
rimontare il timone, che non è cosa semplice...
montare il nuovo asse, la boccola e l'elica, allineare l'asse.
poi varie finiture dei legni...e chi più ne ha più ne metta!!!
non ultimo devono rifarci le linee blu sulle murate, riprendere qualche colatura... poi siamo in attesa che l'acciaista ci faccia il musone di prua.
Vediamo se ce la facciamo per fine mese...

2 commenti:

Max Terragni ha detto...

Wow ragazzi che lavoroni !
Complimenti

Eudaimonia ha detto...

mamma mia Max che fatica!! e non è ancora finita... e poi sempre problemi e ansia fino all'ultimo... l'altra notte parlavo nel sonno... volevo ricoprirmi col coppercoat pure io!!!